Benvenuto al progetto Micro Sol !

Ecco le condizioni di utilizo del microcredito solidale proposto da Micro Sol, aggiornate al 03.02.2016

Introduzione

Siamo una associazione ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che ha lo scopo di diffondere e far conoscere il microcredito solidale, a favore di persone che vivono nei paesi in via di sviluppo , che hanno un reddito basso e necessitano un piccolo prestito per avviare o ampliare una attività economica.

Maria, il microcredito serve per allevare pollame

Si può aderire al progetto Micro Sol a  scopo la filantropico, permettendo così al microcredito solidale di beneficiare le persone che necessitano un piccolo prestito per migliorare la propria condizione e quella della loro famiglia.
Vogliamo che chi decide di aderire al progetto Micro Sol abbia chiare le “Condizioni di Adesione”, quindi abbiamo organizzato il documento in alcuni punti essenziali per permetterne una facile comprensione.

Il sito da noi creato, “microsol-onlus.org” , attraverso la connessione fra prestatori e beneficiari, ha anche lo scopo di favorire l’approfondimento e la conoscenza di tematiche legate alla povertà, alla ingiustizia sociale ed economica che troppe persone nei paesi in via di sviluppo vivono.

Questo documento (“Condizioni di adesione”) governa tutte le relazioni e transazioni tra l’utilizzatore , (indicato come “Prestatore sociale “) ed il sito di Micro Sol (chiamato “microsol-onlus.org”). Utlizzando “microsol-onlus.org” accetti di essere legato a a queste Condizioni di adesione.
Ti consigliamo di leggere periodicamente queste Condizioni di Adesione in quanto esse possono essere modificate a discrezione di Micro Sol, vedi la data di pubblicazione come riferimento. Alle persone partecipanti registrate esse sono inviate via mail.

La massima trasparenza è uno dei principi che ispirano la nostra azione e sei incoraggiato a contattarci se qualche aspetto di questo progetto non ti è chiaro , se desideri spiegazioni o anche se volessi dare dei suggerimenti, sempre molto graditi e utili.

Gli obiettivi di Micro Sol sono:

a.
Costruire relazioni solidali offrendo la possibilità di effettuare dei prestiti a persone che hanno redditi molto bassi , persone escluse dal sistema bancario tradizionale.
I prestiti sono effettuati mediante l’intermediazione di un nostro Partner, una istituzione di microfinanza (IMF -Istituzione di Microfinanza) che non ha scopo di lucro e lavora con micro-imprenditori nei paesi in via di sviluppo
Le Istituzioni di Microfinanza, i nostri Partner, hanno delle richieste di microcredito da parte di micro-imprenditori; esse vengono presentate attraverso il sito microsol-onlus.org e chi visita il sito sul web può partecipare sostenendo completamente o in parte le richieste di microcredito.

b.
Diffondere un modo innovativo per essere solidali ma, contemporaneamente, essere anche molto attenti all’efficacia dei risultati ottenuti.
Evitare assistenzialismo.

c.
Contibuire alla diffusione della conoscenza di tematiche legate alla povertà, allo sfruttamento , all’ingiustizia economica e sociale.
Avere un ruolo anche pedagagico nel far conoscere il microcredito solidale e promuovere la partecipazione attiva delle persone per creare relazioni solidali.

Descrizione del funzionamento di Micro Sol

Il prestito che vogliamo offrire ha lo scopo di essere solidale e quindi non è remunerato da interessi.
Purtroppo come ogni attività dobbiamo sostenere dei costi operativi e quindi ci è inevitabile chiedere un contributo per questi costi.
Le nostre entrate – uscite sono consultabili in una pagina online del sitoweb periodicamente aggiornata.trasparenza

Per poter partecipare al soddisfacimento di una richiesta di microcredito proposta da Micro Sol occorre inviare l’importo minimo di almeno 10 euro.
Se il microcredito si svolge regolarmente e non sorgono particolari problemi quanto prestato sarà restituito al termine del periodo indicato.
Oltre all’importo prestato consigliamo donare almeno 2 euro a Micro Sol.
Questa piccola donazione serve per sostenere i costi operativi della organizzazione: essi sono in gran parte dovuti dal costo necessario per trasferire il denaro all’estero ma anche per la tenuta del conto corrente, l’affitto del dominio internet e alcuni servizi legati al funzionamento del sitoweb presso un web-hosting.
Se si usa Pay Pal come sistema di trasferimento del denaro dobbiamo aggiunger il costo del 1,8% + 0,34 euro per ogni transazione, sono i costi che Pay Pal trattiene.

Fabiana chiede 230 euro per un anno. Crea oggetti ornamentali per feste e ricorrenze

I prestiti non sono effettuati direttamente ai beneficiari ma attraverso Istituzioni di Microfinanza non profit esistenti nei paesi in via di sviluppo che costituiscono i nostri partner sul posto.
Nella scelta di questi Partner Micro Sol pone la massima attenzione: vengono selezionati solo quelli che hanno la migliore reputazione e performance finanziaria e sociale.
Sono organizzazioni che hanno come obiettivo la riduzione della povertà e forniscono capitale di lavoro accessibile a persone molto povere.
(Puoi visitare il sito < a href=”http://mixmarket.org”>Mixmarket </a>per renderti conto di quante IMF esistono;  in questo sito puoi avere una idea delle loro dimensioni, sono inoltre classificate in base ad indicatori di trasparenza.

Il partner ci invia le richieste di microcredito ed il profilo dei richiedenti.
Il prestito che tu ed altri prestatori effettuate, una volta raggiunta la cifra richiesta, è consegnato al Partner il quale lo consegna al benficiario e lo gestisce nella sua durata. C’è un accompagnamento del Beneficiario durante l’intero processo.
Il sitoweb microsol-onlus.org svolge la funzione contenitore delle richieste che il Partner seleziona e ci invia.
Micro Sol non è direttamente il gestore del microcredito ma svolge solo il ruolo di collettore degli aderenti ai microprestiti ed invia il denaro ai Parner.
Quando il denaro viene restituito dai Beneficiari al Partner e dai Partner a Micro Sol , esso viene restituito alPrestatore sociale

Pre-finanziamento

Il microcredito può essere pre-finanziato dal Partner o , in fase iniziale da Micro Sol . Se la richiesta presentata sul sito web raccoglie quanto richiesto da te e altri finanziatori i tuoi soldi vengono associati alla richiesta pre-finanziata; così realmente stai finanziando il micro-imprenditore che hai deciso di sostenere. In questo modo un importo corrispondente viene reso disponibile per finanziare altre richieste.
Il pre-finanziameto è necessario perchè il Partner ha la necessità di soddisfare le richeste di microcredito dei propri beneficiari in tempi stabiliti, possibilmente rapidi e molto spesso legati al ciclo agricolo.

Rischi

Attraverso il sitoweb di Micro Sol, microsol-onlus.org si presta singolarmente o collettivamente a persone che hanno un basso reddito in vari paesi in via di sviluppo e sono alla ricerca di capitale accessibile.
Questa tipologia di microcredito è considerata ad alto rischio di solvibilità.
Tra i fattori di rischio ci sono: la mancanza di precedenti creditizi, l’uso del credito per “start up”, il rischio di instabilità finanziaria, politica e climatica nella zona geografica e rischi legati alla fluttuazione del cambio della valuta.
Utilizzando microsol-onlus.org sei a conoscenza ed accetti il fatto che Micro Sol non è responsabile legale dell’ importo che presti ai richiedenti; il prestito è effettuato con finalità filantropica e non garantisce per la restituzione, totale o parziale, di quanto prestato.
Ovviamente i nostri sforzi vogliono evitare il più possibile questa eventualità, ciò danneggierebbe la nostra credibilità, ma devi essere cosciente che comunque esiste questa possibilità.
I prestiti effettuati attraverso il sito di Micro Sol hanno natura filantropica, non offrono un tasso di interesse che possa generare un ricavo, non sono da considerare un investimento finanziario.
Effettuare un prestito sociale con Micro Sol significa comprendere e accettare queste eventualità e decidere di dare comunque fiducia al Beneficiario ed ai Partner. Questo perchè si vuole sostenere persone escluse dal sistema bancario tradizionale e consentirgli di lavorare per migliorare la propria condizione.
Micro Sol fà quanto possibile per recuperare i crediti ma si tratta di Beneficiari – IMF all’altro lato del mondo ed è praticamente impossibile recuperare il denaro in caso di contenzioso o nel caso intervengano fattori imprevisti che rendono impossibile il rimborso
In nesun caso Micro Sol può rispondere direttamente di un Partner che per qualsiasi motivo non può restituire il denaro ricevuto.

Il tasso di interesse

Micro Sol ha il ruolo di intermediario nel processo di aggregare i fondi da multipli prestatori sociali e affidarli al Partner il quale li presta ai propri clienti applicando un tasso di interesse.
Tu presti del denaro senza richiedere un tasso di interesse, rinunci, per solidarietà, a percepire interessi.
Devi comprendere però che il Partner che lavora sul posto e gestisce il microcredito (seleziona le richieste, ne verifica la fattibilità, le monitora e cura la restituzione di quanto prestato) non potrebbe lavorare senza applicare un tasso di interesse.
Il beneficiario finale del microcredito paga un interesse alla IMF- Partner per fare in modo che la IMF possa sostenere i suoi costi.
Il Partner non deve però pagare alcun interesse su quanto riceve da Micro Sol ; al Partner chiediamo solo un contributo minimo per i costi operativi ed i costi del  trasferimento del denaro da e per l’Italia.
Sostanzialmente Micro Sol lavora per ridurre il più possibile il tasso di interesse che il Partner deve applicare alle richieste di microcredito e rendere così i microprestiti adatti a persone con redditi molto bassi.
Per conoscere meglio i Partner visita la pagina partner ed i loro website.

Restituzione

Le quote del microcredito sono pagate dai Beneficiari al Partner il quale le invia a Micro Sol periodicamente.
Micro Sol ne dà comunicazione al Prestatore solidale il quale può decidere se effettuare un nuovo microcredito scegliendo una o più tra le richieste in corso o riavere quanto prestato.
Quanto ricevuto dal Parter è messo a disposizione dei prestatori proporzionalmente a quanto essi hanno prestato; i prestatori devono indicare il codice IBAN del proprio conto corrente bancario o un account Pay Pal sul quale vogliono ricevere il rimborso.
Il rimborso dei prestiti ai prestatori è effettuato da Micro Sol quando ha ricevuto dal Partner la restituzione totale o parziale del microcredito ed è a discrezione di Micro Sol regolare la tempistica di queste restituzioni.
Si può verificare la condizione in cui , per vari motivi, ci siano dei soldi che ci sono stati restituiti dal partner e non abbiamo chiare istruzioni da parte tua su come impiegare queste somme.
Noi tenteremo di contattarti e ricevere tue istruzioni. Effettueremo almeno tre tentativi di contattarti in 6 mesi al termine dei quali , in mancanza di un tuo riscontro, destineremo questi soldi ad un’altra richiesta attiva in attesa di finanziamento.
Se i fondi che ti restituiamo con un bonifico bancario, tramite Pay Pal o altro sistema di trasferimento del denaro dovessero ritornarci per motivi diversi, cercheremo di contattarti e considereremo i fondi inattivi per 6 mesi (vedi punto precedente). Tieni presente che trasferire denaro costa ed i costi relativi ti saranno addebitati.
Nel momento in cui si imposta un microcredito è possibile decidere l’utilizzo dei soldi quando saranno restituiti dal Partner inviandoci una e-mail dove chiaramente si indica una delle seguenti opzioni:
a) restituzione completa al Prestatore sociale,
b) restituzione parziale e donazione a Micro Sol della parte rimanente,
c) donazione totale a Micro Sol , ovviamente per essere utilizata per favorire il microcredito alle migliori condizioni possibili.

Anche mediante il sito web si possono gestire le restituzioni, accedendo all’area personale.
E’ cura del prestatore comunicarci eventuali variazioni del proprio recapito.

Le condizioni del microcredito con i Partner e con i Beneficiari possono essere ristrutturate a discrezione di Micro Sol o del Partner allo scopo di avere maggiori possibilità di ottenere il rimborso di quanto prestato.
Un microcredito è considerato in default (impossibilità di rimborso) quando ha un ritardo maggiore di un anno mesi rispetto ai tempi iniziali in cui era previsto il rimborso.
E’ possibile che meno del 100% di quanto presti possa esserti restituito e in questo caso il nostro impegno è quello di fornirti il massimo delle informazioni possibili sulle cause di questo parziale insuccesso.
E’ una eventualità possibile , anche se facciamo di tutto per evitarla, e se dovesse accadere ti impegni a non intraprendere azioni di nessun tipo (se non richieste di massima trasparenza) per pretendere il rimborso
Nel caso i fondi raccolti non siano sufficienti a finanziare una richiesta di microcredito alla quale ai aderito inviando del denaro, Micro Sol ti contatterà per proporti:
a) di riavere il denaro
b) di finanziare un’altra richesta di microcredito.
Potrebbe verificarsi tale circostanza per vari motivi: non si raccoglie la cifra richiesta in tempo utile, la richiesta non è più attiva per motivi personali del richiedente oppure dovuti al Partner.

Puoi terminare la partecipazione al programma in qualsiasi momento inviando una comunicazione scritta a Micro Sol dove indichi come utilizzare eventuali somme di cui dovessi in futuro avere restituzione.
Micro Sol può cancellare la tua partecipazione al progetto se compi azioni contrarie alle finalità di Micro Sol (es. spamming, diffusione di notizie false e dannose all’immagine di Micro Sol, ..). Ti sarà inviata comunicazione via e-mail, rimosso il tuo profilo e eventuali somme a te dovute ti saranno restituite nel minor tempo previsto e non potrai più accedere al progetto Micro Sol.

informazioni

In ogni momento puoi contattarci per richiedere la situazione del tuo microcredito. Ti risponderemo via mail indicandoti esattamente a che punto si trova il tuo microcredito, se è stato assegnato al beneficiario, se è iniziato il rimborso delle quote al partner e se il Partner ci ha restituito il credito parzialmente e totalmente.
E’ comunque nostra premura tenerti al corrente della situazione del tuo finanziamento
In una prossima versione dinamica del Sitoweb queste informazioni potranno essere ottenute direttamente effettuando il log-in in un’area a te riservata .

Deducibilità fiscale

Essa si applica alle donazioni a Micro Sol , non ai microprestiti.
Ad esempio su un prestito minimo di 5 euro la deducibilità è applicabile solo alla donazione aggiuntiva di 2 euro, richiesta come contributo per i costi operativi.

Dati personali

Partecipando al progetto di Micro Sol, compilando il formulario predisposto ci autorizzi a pubblicare i dati che inserisci e non possiamo essere ritenuti responsabili per eventuali usi anomali che di esso chiunque possa farne
scrivici per qualsiasi chiarimento

OK passiamo all’azione!